AREAtusea

Ingresso AREAtusea

SiraNews, notizie online dal 1924
La storia si ripete PDF Stampa E-mail
SiraNews - L'opinione di Uno di noi
Scritto da Uno di noi   
Domenica 27 Maggio 2012 18:06

Siracusa 2-2 Virtus LancianoLa gara di oggi mi porta a fare due considerazioni. La prima è questa: trentuno Maggio 1953 – ventisette Maggio 2012. Dopo cinquantanove anni la storia si è ripetuta.

Quel Siracusa aveva perso la serie B, dove aveva giocato per sette anni, pareggiando nell’allora Vittorio Emanuele, per 0 – 0, con il Piombino. Questo Siracusa ha nuovamente perso la serie B pareggiando oggi al De Simone per 2 – 2 con il Lanciano.

Non si è ripetuta però soltanto la storia, oggi si è rinnovato anche il destino ormai quasi centenario di questa squadra: una squadra condannata da sempre a perdere gli appuntamenti decisivi, quelli che fanno fare il salto di qualità, o di categoria.

Così questo spareggio perso per la serie B si aggiunge a quello perso con l’Avellino nel 1995 e ai quattro persi, sempre per la serie B, nell’anteguerra.

Ma questa volta è stato ancora peggio. Ora la sorte è stata anche beffarda: ci aveva infatti concesso di raccogliere sul campo più punti di tutti. Punti, però, non sufficienti a concederci la promozione in serie B per penalizzazioni subite.

E così, primi sul campo, ma condannati a questi play off che oggi abbiamo perso.

La seconda considerazione, invece, porta la mia mente allo splendido De Simone odierno: uno stadio colorato d’azzurro che ha tifato e cantato dal primo all’ultimo minuto. Una bella sensazione, uno spettacolo molto più bello di quello dato invece in campo da giocatori che sentivano troppo il peso di questa gara. Il 2 – 2 finale sta comunque troppo stretto al Siracusa, che ha fatto la gara dal primo all’ultimo minuto. Applausi meritati del pubblico a fine gara per i nostri ragazzi, che sul campo il loro campionato lo avevano vinto.

Corteo da funerale invece per Via Montegrappa, tra i tifosi che in silenzio sfollavano dallo stadio.

Peccato. Dopo aver fatto il pienone, quando tornerà tutta questa gente al De Simone?

Foto: A.B.

 


 

Ultime dalla SiraGallery