AREAtusea

Ingresso AREAtusea

SiraNews, notizie online dal 1924
IV Memorial dedicato a Nicola De Simone PDF Stampa E-mail
SiraNews - Stadio
Scritto da Antonio Fazzina   
Sabato 28 Luglio 2012 12:33
Memorial De SimoneIl 13 Maggio 1979 durante Palmese-Siracusa, il difensore De Simone rimediò un calcio alla tempia dopo gli sviluppi di un calcio d'angolo. Fu trasportato all'ospedale di Napoli e rimase in coma per 17 giorni. Il 30 Maggio morì. Da quel momento lo Stadio di Siracusa fu intitolato a Nicola De Simone, nacque il Club Azzurro Nicola De Simone e a Castellammare di Stabia (ci giocò per due anni prima dell'approdo a Siracusa) gli è stata intitolata una scuola calcio. Negli anni '80 nacque anche il gemellaggio tra i tifosi della Juve Stabia e i tifosi del Siracusa Calcio.

Oggi Sabato 28 Luglio 2012 si svolgerà il IV Memorial dedicato a Nicola De Simone. Alle 11:00 sono scesi da Castellammare di Stabia circa 30 tifosi e sono stati accolti dai tifosi azzurri con un cocktail di benvenuto. Alle 18:00 ci sarà la tradizionale partita amichevole tra gli Ultras Juve Stabia e gli Ultras Siracusa presso il campo "Giorgio Di Bari" di Via Lazio (ingresso libero). Stasera alle 20:45 ci sarà la cena con brindisi e torta memoriale.

Come recita lo striscione appeso oggi dalla Curva Anna: "Come prima...più di prima...Sirastabia continua!"
 
Punito il Siracusa: Stadio De Simone chiuso fino al 2010 PDF Stampa E-mail
SiraNews - Stadio
Scritto da Johnny Giovinazzo   
Lunedì 22 Giugno 2009 19:20

Ecco la sentenza punitiva prontamente giunta dalla Lega dopo gli episodi della Finale Scudetto:

 

"PERDITA DELLA GARA COL PUNTEGGIO DI 0-3 E SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO FINO AL 22 GENNAIO 2010 CON OBBLIGO DI DISPUTARE LE GARE A PORTE CHIUSE"

 

Motivazione:

           SIRACUSA S.R.L.
            "Per avere propri sostenitori presenti in campo neutro in numero elevato ( circa
            1500 persone ):
                prima dell'inizio della gara, intonato cori dal contenuto offensivo e triviale
            -
                all'indirizzo dei calciatori della squadra avversaria e dei loro sostenitori;
                durante lo svolgimento del primo tempo, lanciato sia sulla pista di atletica, sia
            -
                sul terreno di gioco, bottiglie piene di acqua e di altre liquidi, sassi, rotoli di
                carta, oggetti vari e fumogeni accesi;
                al termine del primo tempo, raggiunta la postazione RAI, colpito con calci e
            -
                pugni la vetrata della cabina, inveendo in modo volgare contro il telecronista;
                tentato di abbattere un cancello che li separava dai sostenitori della squadra
                avversaria al fine di pervenire ad un contatto fisico con i medesimi;
                nella stessa circostanza temporale, lanciato in direzione della tribuna ove si
            -
                trovavano i sostenitori della squadra avversaria e contro le vetrate della
                postazione RAI oggetti vari (tra i quali un contenitore in metallo di bengala
                lunghi circa 30 cm), seggiolini divelti dalle tribune, fumogeni e bengala accesi,
                uno dei quali attingeva ad un braccio un bambino che riportava un'ustione e
                doveva ricorrere alle cure mediche. Allo scopo di evitare più gravi
                conseguenze, si decideva di aprire il cancello che immette nel campo per
                destinazione e, in tal modo, si consentiva agli spettatori, ormai in preda al
                panico, di trovarvi riparo. I sostenitori del Siracusa, continuavano a lanciare nel
                settore riservato ai sostenitori della Pro Vasto oggetti vari, fumogeni e bengala
                accesi allo scopo di colpirli. Alcuni di detti sostenitori, inoltre, si portavano
                all'esterno dello stadio per aggredire i sostenitori avversari, che però non
                reagivano alle provocazioni e nella circostanza, raggiunti i bagni riservati al
                pubblico, li distruggevano completamente asportando rubinetti ed altro
                materiale per servirsene come armi. A causa degli episodi summenzionati, la
                gara veniva dall'Arbitro definitivamente sospesa. Si fa obbligo di risarcire i
                danni se richiesti e documentati.
            Sanzione così determinata ai sensi dell'art.17, comma 1 prima ed ultima ipotesi e
            dell'art.18, 1° comma lett.f);
                in considerazione della estrema gravità dei fatti iniziati prima della gara e
            -
                protrattasi per tutta la durata del primo tempo e durante l'intervallo,
                in considerazione della idoneità del lancio di oggetti ( tra i quali fumogeni e
            -
                bengala accesi) a cagionare alla incolumità fisica dei presenti conseguenze
                ancora più gravi di quelle in concreto verificatesi ai danni di un bambino.
"
 

 
Tutti allo stadio! Tutti abbonati! PDF Stampa E-mail
SiraNews - Stadio
Scritto da Johnny Giovinazzo   
Mercoledì 06 Maggio 2009 21:23

Pubblichiamo qui di seguito il comunicato ufficiale di oggi, diramato dalla societa', relativo alla campagna abbonamenti per l'anno prossimo.

Invitiamo tutti i tifosi aretusei a dare un seguito a questa lodevole iniziativa della dirigenza!

 

"L’U.S.  Siracusa fa presente che le condizioni relative all’acquisto dell’abbonamento per la stagione calcistica 2009-2010 in Lega Pro  II Divisione, così come dichiarato dal Presidente, ovvero al costo di 100.00 euro, sono quelli di sottoscrivere gli stessi entro il 18 giugno.

Sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento dall’11 MAGGIO al 18 GIUGNO.

La società si riserva di concordare prima dell’inizio del campionato l’assegnazione numerata del posto.

Inoltre, durante la stagione calcistica verrà indetta la  giornata azzurra, dove non ci sarà libero accesso per gli abbonati e per i possessori di tessere.

I tifosi interessati a questa positiva iniziativa, possono, per la sottoscrizione dell’abbonamento recarsi presso la segreteria della società sita in via Montegrappa 120/E (stadio), provvisti di documento di riconoscimento e codice fiscale dalle ore 17.30 alle ore 19.00 a partire dal 18/05/2009.


N.B.: Si fa presente che l’abbonamento è valido solo per le gare di campionato, e  la stessa sottoscrizione darà  ACCESSO GRATUITO alla gara di campionato contro il Castiglione (domenica 10 maggio) e alle gare della poule scudetto. Si rende noto anche che i prezzi dei biglietti per la prossima stagione  calcistica oscilleranno dai 20 ai 30 euro in base all’importanza delle gare."

 
La vignetta di Zerov PDF Stampa E-mail
SiraNews - Stadio
Scritto da Johnny Giovinazzo   
Lunedì 04 Maggio 2009 15:20
Ristorante Politico, by Zerov
 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2
 

Ultime dalla SiraGallery